Lotta intensificata contro il lavoro nero nei cantoni

Due donne e due uomini in abiti da ufficio si nascondono la bocca con una mano.

(03.07.2013) I cantoni hanno incrementato la loro lotta contro il lavoro nero lo scorso anno. Secondo il rapporto annuale sull'attuazione della legge federale ad hoc (LLN), gli ispettori hanno controllato 11'560 imprese e 34'518 persone, aumenti rispettivi del 4% e del 2% rispetto al 2011.

Il rapporto pubblicato dalla Segreteria di Stato dell'economia (SECO) mostra inoltre che il numero di posti a tempo pieno consacrati dai cantoni alla lotta contro il lavoro nero è salito a 68,3 nel 2012. Si tratta di un aumento di 2,6 posti su scala annuale.

Per quanto riguarda il numero delle situazioni che destano sospetti d'infrazione agli obblighi di annuncio e di autorizzazione, sono stato constatati importanti incrementi: +31% per quanto concerne il diritto delle assicurazioni sociali, +23% per quanto concerne il diritto degli stranieri e +15% per quanto concerne il diritto dell'imposta alla fonte.

La stessa evoluzione è stata riscontrata sul fronte delle segnalazioni da parte delle autorità specializzate (casse di compensazione, uffici delle migrazioni ed autorità fiscali) sulle misure prese e le sanzioni. In un anno, il loro numero è cresciuto rispettivamente del 138% (diritto degli stranieri), del 72% (diritto delle assicurazioni sociali) e dell'11% (diritto delle imposte alla fonte).

L'incremento del numero delle situazioni sospette, così come del numero delle segnalazioni, non significano necessariamente che il lavoro nero si sia intensificato, precisa la SECO. In effetti, i cantoni rinnovano annualmente le loro priorità in fatto di controlli. Inoltre, si sono preparati a più controlli nel 2012 sulla base di sospetti.

Nel rapporto sono stati presi in conto anche gli utenti della procedura semplificata per il conteggio dei contributi alle assicurazioni sociali e delle imposte nei casi di salari modesti, che lo scorso anno sono stati 33'310, contro 29'573 del 2011. Globalmente, la LLN è considerata, cinque anni dopo la sua entrata in vigore, una legge che ha dato i suoi frutti.


Informazione

Ultima modifica 10.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2013/lotta-intensificata-contro-lavoro-nero-nei-cantoni.html