L’industria svizzera accelera la produzione nel quarto semestre 2012

Piccole ruote di ingranaggi posate su di una scheda elettronica.

(17.04.2013) L'industria svizzera ha aumentato la cadenza nel quarto trimestre 2012. Secondo i risultati provvisori dell'Ufficio federale di statistica (UST), la produzione industriale è progredita dell' 1,7% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

La cifra d'affari ha registrato un aumento del 3,1%. Le entrate degli ordini hanno invece subito una diminuzione del 2,4%, anche se il livello globale del portafoglio degli ordini è rimasto stabile nell'andamento annuale.

Per quanto riguarda la produzione dell'industria elvetica, è diminuita del 2,1% nel mese di ottobre 2012, prima di riprendersi in novembre (+2,3%) ed in dicembre (+5,1%). Il settore della fabbricazione di veicoli ha conosciuto la progressione maggiore (+15,5%) al quarto trimestre 2012, davanti all'industria farmaceutica (+9,7%) e la produzione e distribuzione di energia (+4,4%). La fabbricazione di prodotti metallici ha invece subito la diminuzione più importante (-6,7%).

Le cifre d'affari sono anch'esse diminuite nel mese di ottobre (-1,6%) e aumentate in novembre (+4,3%) ed in dicembre (+6,9%). È l'industria farmaceutica (+16,3%) ad aver registrato l'aumento più importante nel quarto trimestre 2012, davanti alla fabbricazione di veicoli (+15,8%) e la produzione e distribuzione di energia (+4,9%). Come per quanto riguarda le cifre della produzione, è la fabbricazione di prodotti metallici ad aver subito la diminuzione più importante (-7,2%).

Mentre le entrate degli ordini sono fortemente diminuite (-11,4%) sul mercato domestico nel quarto trimestre 2012, quelle in provenienza dall'estero sono aumentate del 6,5%.


Informazione

Ultima modifica 10.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2013/industria-svizzera-accelera-produzione-quarto-semestre-2012.html