Gli hotel svizzeri subiscono una calo del turismo europeo

Campanella posata sul bancone di una reception, dietro la quale compare una targa con la scritta hotel.

(06.03.2013) La frequentazione di hotel svizzeri è diminuita nel 2012. Secondo l'Ufficio federale di statistica (UST), il numero totale di pernottamenti ha registrato una diminuzione del 2% rispetto al 2011, raggiungendo 34,8 milioni di unità.

È innanzitutto il turismo proveniente dai paesi europei che è diminuito nel 2012, mostrando un calo di 1,1 milioni di pernottamenti (-7,7%). Gli ospiti svizzeri sono stati leggermente meno numerosi (-62'000 pernottamenti, -0,4%), mentre i viaggiatori provenienti da tutte le altre regioni del mondo sono aumentati. La Russia ha fatto segnare un incremento di 48'000 pernottamenti (+9,3%). L'Asia ha generato 349'000 soggiorni in più (+12%). I viaggiatori dei paesi del Golfo (+100'000 pernottamenti) e del Giappone (+30'000 pernottamenti) sono stati entrambi più numerosi rispetto all'anno precedente.

Il tonfo delle frequentazioni di strutture alberghiere svizzere è stato nettamente più marcato durante la prima parte dell'anno, che ha visto il suo numero di pernottamenti diminuire di 597'000 unità (-3,4%) rispetto al 1° semestre 2011. Il 2° semestre ha subito un calo più moderato, mostrando una flessione di 265'000 pernottamenti su scala annuale (-0,7%). Questa differenza è dovuta ad un'impennata del turismo negli ultimi tre mesi dell'anno. Il mese di dicembre in particolare ha totalizzato 2,4 milioni di pernottamenti, ovvero un incremento del 5,3% in un anno.

Tra le tredici regioni turistiche svizzere, nove hanno accusato un calo delle visite durante l'anno 2012. I Grigioni sono la regione più colpita (-301'000 pernottamenti, -5,6%), seguiti dall'Oberland bernese (-155'000 pernottamenti, -4,2%) e dalla regione del Lemano (-109'000 pernottamenti, -4,3%). Al contrario, la regione di Zurigo e quella di Friborgo hanno migliorato i propri risultati rispetto al 2011, con degli incrementi rispettivi dell'1,8% e del 6,1%.


Informazione

Ultima modifica 10.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2013/hotel-svizzeri-subiscono-una-calo-turismo-europeo.html