Evoluzione positiva delle PMI in ottobre

Uomo che salta verso la punta a freccia di un grafico dall'andamento crescente disegnato in rosso su di una parete.

(18.12.2013) Le società svizzere hanno fatto registrare un’evoluzione positiva in ottobre. L’ultimo barometro delle PMI pubblicato da UBS è passato da -0,38 punti a -0,21 punti su scala mensile, mentre quello delle grandi imprese è balzato da -0,42 punti a 0,11 punti.

Pur avendo già perso il leggero vantaggio che avevano guadagnato sulle grandi imprese al mese di settembre, le PMI hanno comunque concluso il mese di ottobre in maniera positiva, secondo lo studio. Nel settore dell’industria, gli ordini hanno poi dato segnali positivi, prova del miglioramento generale del contesto economico.

In questo stesso settore, le piccole e medie imprese hanno invece accusato un calo della produzione, mentre le grandi società sono andate in senso opposto. Per quanto concerne l’andamento degli affari, è da considerarsi globalmente negativo per tutte le categorie di imprese.

Anche nel ramo della costruzione, i risultati registrati dalle PMI durante il mese in questione sono meno ottimistici rispetto a quelli delle grandi imprese. La differenza è particolarmente visibile per quanto riguarda gli ordini e l’andamento degli affari. Al contrario, i prezzi delle piccole e medie imprese sono diminuiti meno rispetto a quelli delle grandi ditte.

Il commercio al dettaglio è anch’esso segnato da evoluzioni contrastanti a seconda della grandezza delle società. I guadagni delle grandi imprese sono risaliti, mentre quelli delle PMI sono in calo. Fatto sorprendente sottolineato dagli autori del barometro: nell’ambito dell’andamento degli affari le piccole e medie imprese sono più positive rispetto alle grandi.

Nonostante il timido miglioramento del numero dei pernottamenti, la situazione delle società elvetiche attive nel turismo rimane difficile. Grandi o piccole che siano, le imprese reputano l’andamento dei loro affari piuttosto negativo e credono che la situazione reddituale sia tesa. Prevedono inoltre una diminuzione dei propri effettivi.


Informazione

Ultima modifica 15.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2013/evoluzione-positiva-pmi-ottobre.html