Buone performance finanziarie della Suva nel 2012

Inquadratura dal busto in giù di un uomo con stampelle.

(06.02.2013) La Suva, che assicura quasi 118'000 imprese contro gli infortuni e le malattie professionali in Svizzera, beneficia di una base finanziaria solida. Nel 2012 ha realizzato una performance dell'8,6% sui capitali investiti.

Gli investimenti diversificati ed a lungo termine dell' assicurazione - oltre ai titoli a reddito fisso, 24% di azioni, 12% d'immobiliare e 17% di investimenti alternativi - hanno tutti contribuito a questo buon risultato. La performance del 2012 supera nettamente la media a lungo termine ed il risultato dell'anno 2011, che aveva fatto registrare un incremento dello 0,2% soltanto. I capitali non sfruttabili, che servono a finanziare le rendite d'invalidità e superstiti che ammontano a CHF 140 milioni al mese, hanno raggiunto 41,9 miliardi nel 2012, contro CHF 38,4 miliardi dell'anno scorso.

A causa della lunga durata di versamento delle rendite, la Suva reputa di potersi permettere di tollerare grandi fluttuazioni di valore sui suoi investimenti a lungo termine, anche perché utilizza sistematicamente i profitti generati da buoni periodi per alimentare le sue riserve. Così, alla fine del 2012, il grado di copertura finanziaria della Suva ammontava al 125%, contro il 118% del 2011.

La strategia d'investimento della Suva si avvicina a quella di una cassa pensione. Nel 2012, la performance realizzata dell'8,6% ha superato l'indice Credit Suisse delle casse pensione, che ammontava al 7,2%. Quest'ultimo indice fornisce un'immagine rappresentativa delle attività d'investimento del secondo pilastro in Svizzera.


Informazione

Ultima modifica 10.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2013/buone-performance-finanziarie-suva-nel-2012.html