Boom degli investimenti previsto per quest’anno

Piano ravvicinato di una pila di giornali dove si legge la parola Investment.

(19.06.2013) Le imprese svizzere prevedono di investire molto di più quest'anno. Secondo un'inchiesta dell'istituto zurighese KOF condotta in primavera presso 2'300 società, gli investimenti fissi lordi dovrebbero godere di un incremento nominale dell'11% nel 2013.

Sia le PMI che le grandi imprese anticipano un aumento dei loro investimenti. Il balzo più netto è però atteso nella seconda categoria di società. Per quanto riguarda i settori che andranno a generare più impulsi di crescita, vi sono l'industria ed il terziario.

Sul fronte dell'industria, le imprese prevedono una crescita degli investimenti fissi lordi del 10%, gli investimenti in materiale aumenteranno dell'11% e quelli della costruzione del 4%. L'incremento più marcato dovrebbe concernere il settore tessile, mentre il ramo della carta e della stampa farà registrare, al contrario, un calo netto. La costruzione di automobili prevede un forte calo degli investimenti

Anche nel settore terziario si prevede una progressione che sfiora il 10% per il 2013. Gli incrementi più palpabili degli investimenti fissi lordi concernono i servizi ed il commercio delle automobili. Soltanto il ramo bancario e quello delle comunicazioni prevedono una stagnazione dei propri investimenti.

Meno ottimista rispetto all'industria ed il settore terziario, l'edilizia anticipa un calo del 4% degli investimenti quest'anno. Sia la costruzione grezza che il completamento delle costruzioni sono toccati da questa previsione, con delle flessioni rispettive del 4% e del 5%.

Per il 2014, le imprese interpellate dal KOF si aspettano un'inversione di tendenza: nessun settore di attività prevede una nuova estensione degli investimenti fissi lordi. Nel 2012 gli investimenti erano cresciuti leggermente (+1%).


Informazione

Ultima modifica 10.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2013/boom-investimenti-previsto-anno.html