Rialzo dei prezzi al consumo

Grafico dall'andamento crescente su cui poggia una piccola pila di monete sulla parte bassa della curva a sinistra, mentre una grande pila poggia sulla destra dove la linea è alta.

(21.03.2012) I prezzi sono aumentati per i consumatori svizzeri nel mese di febbraio 2012. Secondo l'Ufficio federale di statistica (UST), l'indice dei prezzi al consumo ha fatto registrare un rialzo dello 0,3%, andando a raggiungere 99,1 punti.

Su scala annuale, il rincaro si attesta a -0.9%, contro 0,5% del febbraio 2011. Secondo l'UST, l'incremento degli affitti, dei prezzi dei trasporti aerei, e del prezzo del petrolio sono le cause dell'aumento del febbraio 2012.

I prezzi nei settori degli articoli e servizi per la casa, dei trasporti, delle abitazioni ed energia, degli indumenti e calzature, dei prodotti alimentari e delle bevande analcooliche, ed anche degli altri beni e servizi, hanno tutti subito un rialzo, ciascuno tra lo 0,3% e lo 0,7%.

Gli indici dei gruppi principali dei ristoranti e degli alberghi, così come della sanità, sono rimasti stabili. Al contrario, i prezzi sono diminuiti dello 0,2% per le bevande alcooliche ed tabacchi, e dello 0,1% nei rami delle comunicazioni e del tempo libero e cultura.

I prezzi dei prodotti svizzeri sono in aumento. Paragonati al mese precedente, sono aumentati dello 0,2%. L'indice dei prodotti importati ha fatto segnare un incremento dello 0,4%. Al contrario, i loro prezzi sono diminuiti rispetto all'anno precedente, mentre l'indice dei prodotti svizzeri è rimasto stabile.


Informazione

Ultima modifica 09.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2012/rialzo-dei-prezzi-al-consumo.html