Record di creazioni d’impresa nel 2010

Sullo sfondo di un locale vuoto una donna in abiti da ufficio lavora con un computer portatile appoggiato su di una pila di scatoloni insieme a una piccola pianta.

(11.07.2012) L'imprenditoria svizzera ha avuto buoni risultati nel 2010. Il numero di creazioni d'impresa ha avuto una crescita record del 9,8% rispetto all'anno precedente, andando a raggiungere 12'600 imprese, secondo l'Ufficio federale di statistica (UST).

Si tratta della cifra più alta in valore assoluto dal 2001. Queste nuove imprese sono state all'origine dei 23'482 posti di lavoro (+1'689), ovvero una media di 1,9 impieghi per impresa creata. La stragrande maggioranza (quasi il 97%) delle nuove società fa parte della categoria delle microimprese (meno di 5 equivalenti a tempo pieno).

È soprattutto il settore terziario che ha tratto vantaggio da questo aumento record, raggruppando l'83,8% del totale delle creazioni d'impresa (10'557 unità) e l'81,6% dei nuovi posti di lavoro (19'150) nel 2010. Ha così mostrato una crescita della creazione d'impresa dell'ordine del 10% (+964) tra il 2009 ed il 2010, mentre il settore secondario ha realizzato una crescita dell'8,6% (+161) durante lo stesso periodo.

Il 23,2% (2'927) delle imprese create operavano nelle attività specializzate e scientifiche, il 19% (2'396) nel commercio e riparazioni e l'11,2% (1'417) nelle  costruzioni. Queste ultime hanno rappresentato da sole quasi il 70% delle creazioni d'impresa nel settore secondario, risultati che spiegherebbero gli investimenti in aumento in questo settore constatati nel 2009 (+3%) e nel 2010 (+3,5%), grazie a tassi ipotecari storicamente bassi.

La creazione di nuove imprese ha toccato anche il settore del commercio e delle riparazioni (+13,3%), dell'informazione e della comunicazione (+13,1%), così come della programmazione e della consulenza informatica (+20,8%).

Senza sorprese, la regione del Lemano e la regione di Zurigo restano le zone più prolifiche per le nuove imprese, con rispettivamente il 23,1% ed il 19,8% del totale delle imprese create tra il 2009 ed il 2010. I cantoni di Zurigo, Vaud e Ginevra hanno fatto segnare il 40% circa del totale delle creazioni d'impresa in Svizzera durante questo lasso di tempo.

Si rileva inoltre che il 32% delle nuove imprese (4'028) nel 2010 sono state create da donne o contano una donna tra i membri fondatori, e che per il 17,9% una donna fosse l'unica fondatrice (2'259), proporzione in aumento del 9,4% rispetto all'anno precedente.

Per quanto concerne lo statuto giuridico, il 38,9% delle nuove imprese ha adottato la forma della società a garanzia limitata, il 38,1% è stato costituito come ditta individuale ed il 18,5% in società anonima.


Informazione

Ultima modifica 09.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2012/record-di-creazioni-impresa-nel-2010.html