Prezzi al consumo in leggero aumento

Carrello della spesa colmo di frutta e verdura e in secondo piano, ripresi dal collo in giù, una donna e un uomo con un portafoglio aperto in mano.

(14.11.2012) I prezzi al consumo in Svizzera sono aumentati leggermente nel mese di ottobre 2012. Secondo l'Ufficio federale di statistica hanno fatto registrare un incremento dello 0,1% rispetto al mese precedente.

(14.11.2012) L'indice dei prezzi al consumo ammonta nell'ottobre 2012 a 99,4 punti su una referenza di 100 punti stabilita nel dicembre 2010. Su scala annuale, questo risultato segna un rincaro di -0,2%, contro -0,4% nel settembre 2012 e -0,1% nell'ottobre 2011.

Le cifre dell'UST mostrano delle variazioni di prezzo opposte a seconda dei gruppo di prodotti. Quelli che mostrano prezzi in rialzo sono gli indumenti e le calzature (+4,1%), il tempo libero e la cultura (+0,4%), i prodotti alimentari e le bevande analcoliche (+0,3%), così come i mobili, articoli e servizi per la casa (+0,2%). Questi incrementi dei prezzi derivano essenzialmente dalla fine dei periodi promozionali e dei saldi.

Al contrario, gli indici dei prezzi sono diminuiti per i trasporti (-0,5%), le bevande alcoliche ed i tabacchi (-0,5%), il settore alberghiero (-0,2%), gli altri beni e servizi (-0,2%) e le comunicazioni (-0,1%). Sono rimasti invariati nei settori della sanità, dell'abitazione e dell'energia.

I prezzi dei prodotti importati sono aumentati dello 0,5%, mentre quelli dei prodotti indigeni sono rimasti stabili. Su scala annuale, i primi hanno accusato un calo dell'1,2% ed i secondi un aumento dello 0,1%.


Informazione

Ultima modifica 10.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2012/prezzi-consumo-leggero-aumento.html