Performance negative delle casse pensioni nel 2011

Un impiegato davanti a una serie di schermi di computer con grafici si regge la fronte con una mano e il gomito appoggiato alla scrivania.

(30.05.2012) La situazione finanziaria delle casse pensioni svizzere continua a degradarsi. Secondo Swisscanto, queste hanno realizzato una performance di -0,32% nel 2011, riportando perdite sostanziali. I loro tassi di copertura sono diminuiti nuovamente.

L'inchiesta di Swisscanto, che copre 326 casse pensioni rappresentanti 2,5 milioni di assicurati e CHF 426 miliardi di previdenza, rivela che meno della metà (46%) delle istituzioni ha mostrato una performance positiva nel 2011.

Questa situazione non è una novità. Negli ultimi 5 anni, il loro rendimento medio per anno ha raggiunto lo 0,2% soltanto. I loro tassi di copertura sono calati fortemente, passando dal 106% al 103% per le casse private e dal 98% al 95% per le casse di diritto pubblico.

Conseguenza di queste cattive performance: il 19% delle casse private ed il 38% delle casse di diritto pubblico devono prendere o prolungare delle misure di risanamento nel 2012.

Secondo Swisscanto, le forti evoluzioni dei corsi dei cambi negli ultimi anni hanno portato le casse pensioni a proteggersi dalla variazioni del cambio. I due terzi delle casse interpellate nel 2011 utilizza delle garanzie sui loro investimenti in moneta estera.

Per proteggersi dall'inflazione, il 72% delle istituzioni di previdenza punta su degli attivi reali come degli investimenti immobiliari ed il 60% su delle azioni. Soltanto il 40% punta sulle materie prime, il 37% sulle liquidità ed il 31% sull'oro.

La parte di obbligazioni nel portafoglio delle casse pensione non è invece evoluta, passando dal 36,7% del 2010 al 37,3% del 2011. Al contrario, quasi la metà delle casse pensioni ha modificato la composizione del proprio portafoglio, in particolare riducendo gli assegni di prestiti dello Stato a vantaggio di prestiti da imprese.


Informazione

Ultima modifica 09.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2012/performance-negative-casse-pensioni-nel-2011.html