Leggera flessione della costruzione in Svizzera

Grandi edifici a più piani in costruzione e due gru.

(20.06.2012) Il numero delle abitazioni costruite in Svizzera al 1° trimestre 2012 è calato del 4% su scala annuale, secondo l'Ufficio federale di statistica (UST). Forti differenze possono però essere riscontrate a seconda delle regioni.

Nel corso dei primi tre mesi di quest'anno, sono stati costruiti in Svizzera 8'910 nuovi alloggi, ovvero 330 in meno rispetto al 1° trimestre 2011. Una flessione che concerne soprattutto i comuni con più di 2'000 abitanti, mentre quelli che ne contano meno di 2'000 hanno visto il proprio numero di abitazioni aumentare sul loro territorio.

Gli agglomerati delle cinque più grandi città della Svizzera hanno comunque fatto riscontrare una progressione del 7% su scala annuale (+3'340 unità) del numero di nuovi alloggi costruiti. Una tendenza che non concerne però Ginevra e Losanna.

In totale erano 69'760 le abitazioni in costruzione in Svizzera alla fine del mese di marzo, ovvero un incremento del 3% (+2'270 unità) rispetto al 1° trimestre 2011. Paradossalmente, Ginevra è la sola grande agglomerazione a far registrare un numero di abitazioni in costruzione superiore all'anno precedente.

Una diminuzione significativa è riscontrabile nel settore delle abitazioni autorizzate, che ammontano a 12'260 al 1° trimestre 2012, in calo dell'11% (-1'520 unità) rispetto al 1° trimestre 2011. Il numero di abitazioni autorizzate è però aumentato, andando a raggiungere le 3'450 unità se si prende in considerazione la media delle agglomerazioni delle cinque grandi città. In realtà, questa progressione concerne unicamente le agglomerazioni di Ginevra e Basilea, in quanto le altre agglomerazioni hanno fatto registrare una diminuzione.


Informazione

Ultima modifica 09.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2012/leggera-flessione-costruzione-svizzera.html