La Svizzera sul podio tra le economie più competitive

Piano ravvicinato di una scacchiera.

(13.06.2012) La Svizzera si ritrova sul podio delle nazioni più competitive del mondo. Secondo l'ultima classifica World Competitiveness Yearbook (WCY) dell'IMD, si piazza al 3° posto delle nazioni più competitive.

La Svizzera passa quindi dal 5° al 3° posto sulle 59 economie prese in esame dalla classifica annuale dell'IMD, che misura la maniera in cui i paesi gestiscono le loro risorse economiche ed umane per migliorare la loro prosperità. La Svizzera cede il passo soltanto ad Hong Kong ed agli Stati Uniti, che si posizionano rispettivamente al 1° e 2° posto della classifica.

Per quanto concerne l'Europa, la Svizzera (3°) è seguita dalla Svezia (5°) e dalla Germania (9°). Queste tre nazioni si distinguono grazie ad un'industria orientata all'esportazione e da una forte disciplina in materia fiscale. L'Irlanda (20°), l'Islanda (26°), la Francia (29°) e l'Italia (40°) sembrano avere migliori chance di riscossa rispetto alla Grecia (58°), dove il clima di incertezza fa fuggire gli investitori.

Dal lato delle grandi economie emergenti, la Cina guida le danze, classificandosi al 23° posto, seguita dall'India (35°), dal Brasile (46°) e dalla Russia (48°). La Russia è l'unica nazione emergente ad aver guadagnato una posizione tra il 2011 ed il 2012, mentre le Cina ne ha perse 4, l'India 3 ed il Brasile 2. Una flessione che concerne anche l'insieme delle economie asiatiche, ad eccezione di Hong Kong, della Malesia, e della Corea. La stessa osservazione può essere fatta per l'America latina, le cui nazioni hanno tutte indietreggiato nella classifica, tranne il Messico che raggiunge la 37° posizione.

L'IMD rileva anche come la mondializzazione continui ad essere percepita in maniera positiva nella maggior parte dei paesi asiatici, in Scandinavia, in Irlanda e negli Emirati Arabi, mentre un moto di diffidenza sta prendendo piede nella maggior parte dei paesi dell'Europa dell'est, in Grecia, in Russia e in Francia. Questa diffidenza si ritrova anche nella maniera in cui questi paesi temono le misure di austerità.


Informazione

Ultima modifica 09.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2012/la-svizzera-sul-podio-tra-le-economie-piu-competitive.html