Forte calo del turismo al primo semestre 2012

Sedie sdraio posizionate in riva a un lago con due persone sedute di spalle all'osservatore e panorama con barche e vegetazione verdeggiante.

(15.08.2012) Il settore alberghiero svizzero ha subito un marcato calo del turismo nel primo semestre 2012. Secondo l'Ufficio federale di statistica (UST), il numero di pernottamenti è diminuito del 3,7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, toccando i 16,8 milioni di unità.

La domanda dei visitatori svizzeri è rimasta stabile, registrando soltanto una leggera flessione dello 0,5% e raggiungendo i 7,5 milioni di pernottamenti. Al contrario, il numero di ospiti stranieri è fortemente diminuito, mostrando un calo del 6,1% con 9,3 milioni di pernottamenti nel 1° semestre 2012.

I turisti provenienti dal continente europeo (Svizzera non inclusa) hanno accusato una diminuzione dell'11%, ovvero 782'000 pernottamenti. La Germania ha fatto registrare la diminuzione più forte tra i paesi di provenienza, con 413'000 pernottamenti in meno (-15%). Al contrario, la Russia mostra un incremento di 19'000 soggiorni (+6,5%). Mentre gli hotel svizzeri hanno  accolto un numero meno elevato di visitatori provenienti dal continente americano (-0,6%), quelli dall'Africa e dall'Oceania (+9,8% ciascuno), così come quelli dall'Asia (+13%), hanno fatto registrare un forte incremento. Il numero di turisti cinesi non cessa di aumentare (+27%).

In Svizzera 9 regioni turistiche hanno accusato un calo dei pernottamenti durante il 1° semestre 2012. La regione dei Grigioni è la più toccata, con una diminuzione di 221'000 unità (-7,6%). Al contrario, Friborgo vive un incremento di 19'000 unità, ovvero un notevole rialzo del 9,9%.

Nel mese di giugno 2012, il settore alberghiero svizzero ha fatto registrare un calo del numero di pernottamenti del 5,5% con 3,1 milioni di unità in meno rispetto al giugno 2011. Prendendo in considerazione i mesi di maggio e giugno, annullando l'influenza delle feste dell'Ascensione e di Pentecoste, il calo si attesta al 2,9%.


Informazione

Ultima modifica 10.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2012/forte-calo-del-turismo-primo-semestre-2012.html