L’economia svizzera rallenta nel 2012

Interno di un negozio di alimentari con una donna sorridente in grembiule che tiene una pagnotta.

(17.10.2012) Le nefaste prospettive della congiuntura internazionale continuano a pesare sull'economia svizzera. Il Centro di ricerche congiunturali (KOF) ha infatti rivisto la sua previsione di crescita per il 2012 allo 0,9%, contro l'1,2% annunciato precedentemente.

Sono in particolare le imprese esportatrici a soffrire della recessione nella zona euro. Certamente, questa industria si è finora rivelata relativamente resistente di fronte al tasso di cambio sfavorevole, ma a scapito di margini fortemente ridotti. Secondo le stime del KOF, le esportazioni dovrebbero comunque ritrovare una ripresa nel 2013, registrando un incremento del 2,7% alla fine dell'anno, e del 4,9% nel 2014.

Le importazioni sono invece progredite solo modestamente quest'anno, malgrado il franco forte ed una congiuntura interna favorevole. Le importazioni turistiche, misurate dal consumo degli svizzeri all'estero, così come dalle importazioni di servizi, hanno invece avuto una progressione significativa quest'anno. In generale, le importazioni dovrebbero continuare a crescere più rapidamente rispetto alle esportazioni nel 2013.

Il consumo privato sostiene fortemente la crescita dell'economia svizzera, sottolinea il KOF. Questa dovrebbe aumentare del 2,4% nel 2012 e dell'1,7% nel 2013, in particolare a causa di un incremento della domanda nel settore della costruzione. Per quanto concerne il mercato del lavoro in Svizzera, non ha certo sofferto quanto quelli degli altri paesi europei. In effetti, vi è stata ancora una progressione al 2° trimestre 2012. Al contrario, un rallentamento è atteso per la fine dell'anno 2012 e per il 2013, quando la crescita dell'occupazione si preannuncia dello 0,2%.

Recentemente la Segreteria di Stato dell'economia (SECO) ha anch'essa rivisto al ribasso le sue previsioni di crescita per il 2012, all'1%.


Informazione

Ultima modifica 10.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2012/economia-svizzera-rallenta-nel-2012.html