Diminuzione record dei fallimenti nel 2011

Un uomo in un grande locale industriale vuoto con una ventiquattrore ai suoi piedi tiene le mani dietro la testa.

(30.05.2012) Il numero di dichiarazioni di fallimento in Svizzera è diminuito nel 2011. Secondo l'Ufficio federale di statistica (UST), è calato dell'1,3% rispetto al 2010, raggiungendo gli 11'073 casi. Si tratta della prima diminuzione superiore all'1% in 10 anni.

Come gli anni scorsi, i soli cantoni Zurigo (1'491 casi, ovvero 13,5% del totale), Vaud (1'458, 13,2%), Berna (1'332, 12%) e Ginevra (1'280, 11,6%) hanno concentrato quasi la metà dei fallimenti totali.

Il numero di dichiarazioni fluttua fortemente a seconda dei cantoni. È rimasto invariato in 11 cantoni, è diminuito in 9 cantoni ed è aumentato nei 6 cantoni rimanenti. Le diminuzioni più importanti sono state registrate nei cantoni di Zurigo (-6,1%) e di Ginevra (-6,5%). Il canton Berna ha invece fatto riscontrare l'incremento più marcato (+7,7%).

Sull'insieme dei fallimenti dichiarati nel 2011, quasi la metà (48,1%) riguardava fallimenti secondo la legge federale sull'esecuzione e sul fallimento nei confronti di imprese iscritte al registro di commercio. Il resto è da ripartire tra casi di fallimenti a causa di rinuncia all'eredità (42%) ed altri fallimenti di persone (9,9%).

Dal 2010 l'UST compre anche le dichiarazioni di procedure di fallimento per scioglimento d'impresa, che nel 2011 sono aumentate del 13%, andando a raggiungere i 2'478 casi. Questa evoluzione potrebbe essere imputabile all'aggiornamento dei registri di commercio.

In totale, nel 2011 il volume delle chiusure di procedure di fallimento raggiunge 11'924 casi, contro 11'725 del 2010, cifra che rappresenta un incremento di 1,7%. Il volume totale delle perdite finanziarie causate dalle chiusure di procedure di fallimento ordinarie e sommarie ammonta a CHF 2,1 miliardi, dato che rappresenta un incremento di CHF 63,8 milioni (+3,1%) rispetto al 2010.


Informazione

Ultima modifica 09.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2012/diminuzione-record-fallimenti-nel-2011.html