Considerevole crescita delle esportazioni di carne

Affettati e pezzi di carne diversi posati su di un tavolo in legno con spezie e aromi.

(19.12.2012) Le esportazioni svizzere dei carne hanno avuto un vero e proprio boom da una decina di anni a questa parte. Nel 2011, 26'585 tonnellate di carne sono state inviate all'estero, ovvero 14 volte la quantità esportata nel 2000, come indica l'Amministrazione federale delle dogane (AFD).

La crescita delle esportazioni di carne nel corso degli ultimi undici anni corrisponde ad un aumento annuale medio del 27%. A titolo comparativo, le spedizioni di prodotti agricoli presentano una crescita annuale media dell'11%. La cifra d'affari delle vendite di carne all'estero ammontava a CHF 84,9 milioni nel 2011, ovvero CHF 61,7 milioni in più rispetto al 2000.

La sola Germania è stata la responsabile di tre quarti degli acquisti di carne svizzera nel 2011 (20'491 tonnellate). Dal 2000, le esportazioni verso questo paese sono aumentate di 20'055 tonnellate, ovvero il 42% all'anno in media, e rappresentano quattro quinti della crescita delle vendite totali di carne.

I due sbocchi seguenti sono la Costa d'Avorio e la Francia, che lo scorso anno hanno assorbito rispettivamente 2'109 tonnellate (8%) e 1'819 tonnellate (7%). Il commercio con la Francia è quindi raddoppiato dal 2000, mentre la Costa d'Avorio è diventata un nuovo partner commerciale per la Svizzera durante questo periodo.

Il tre principali acquirenti di carne svizzera si sono interessati prima di tutto alle carni commestibili di maiale (Germania e Costa d'Avorio), poi alla carne secca di manzo (Francia). Questi diversi prodotti presentano un costo molto variabile, dovuto non soltanto alla varietà dei prodotti ma anche alle differenze a seconda dei mercati di destinazione. Quindi nel 2011 il prezzo medio pagato dalla Germania per ogni kilo di carne ammontava a CHF 2,40, contro CHF 0,40 per la Costa d'Avorio. Per quanto concerne la Francia, essa ha pagato in media CHF 17,60 al kilo.


Informazione

Ultima modifica 10.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2012/considerevole-crescita-esportazioni-carne.html