Congiuntura svizzera: previsioni riviste in aumento

Omino giocattolo sopra ad alcuni fogli con grafici disposti in modo disordinato.

(04.07.2012) L'economia elvetica sta meglio del previsto. La crescita del prodotto interno lordo (PIL) dovrebbe attestarsi all'1,2% nel 2012, secondo le stime del Centro di ricerca sulla congiuntura (KOF).

Questa cifra corrisponde ad un aumento di 0,4 punti rispetto all'ultima previsione del KOF. Questa correzione al rialzo si spiega con il fatto che l'inverno 2011-2012 è risultato migliore del previsto in Svizzera sul piano economico. Altro fattore positivo: le quattro maggiori economie mondiali (Stati Uniti, Cina, Giappone e Germania) hanno assistito al miglioramento della propria situazione negli ultimi mesi, sebbene l'Unione europea freni la congiuntura mondiale.

Lo sviluppo della congiuntura in Svizzera è stato piuttosto positivo all'inizio del 2012. Una situazione che il KOF attribuisce parzialmente al successo della politica d'intervento sul mercato dei cambi portata avanti della Banca nazionale svizzera (BNS). Il tasso di impiego a tempo pieno dovrebbe aumentare dell'1,1% nel 2012 e dello 0,4% nel 2013, mentre il tasso di disoccupazione ufficiale dovrebbe aumentare leggermente, passando dal 3,1% nel 2012 al 3,2% alla fine del 2013.

Il buon risultato del primo  trimestre 2012 è imputabile in parte al rilancio del consumo privato osservato durante l'inverno 2011-2012, costata il KOF, che prevede una crescita del consumo privato del 2% nel 2012 e dell'1,8% nel 2013. La crescita degli investimenti nelle costruzioni e nelle infrastrutture dovrebbe invece rallentare leggermente quest'anno.

La crescita delle esportazioni svizzere sarà rallentata dalla situazione congiunturale recessiva in numerosi paesi europei e dal costo del franco svizzero. Dovrebbe attestarsi al 2,3% per le esportazioni di merci nel 2012 e al 3,5% nel 2013, mentre le esportazioni di servizi cresceranno dell'1,7% nel 2012 e del 2,5% nel 2013, secondo il KOF.

Le importazioni, in progressione dell'8,1% nel primo trimestre 2012, dovrebbero invece conoscere una crescita più marcata, portandosi al 4, 4% nel 2012 e al 5,1% nel 2013 per le merci.


Informazione

Ultima modifica 09.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2012/congiuntura-svizzera-previsioni-riviste-in-aumento.html