2012

Asta in cima a cui svetta la bandiera svizzera ripresa dal basso verso l'alto.

La Svizzera centrale in piena forma nel 2010

(26.12.2012) L'Ufficio federale di statistica (UST) ha da poco pubblicato per la prima volta le stime del prodotto interno lordo (PIL) per ogni cantone e grandi regioni della Svizzera. Secondo le cifre, la Svizzera centrale ha fatto registrare nel 2010 la crescita più forte del paese, ovvero il 6,2%. (...)

Uomo che si regge la testa con le mani appoggiando i gomiti su di una scrivania ingombra di documenti.

Un quarto della popolazione insoddisfatta del proprio tenore di vita

(26.12.2012) La situazione finanziaria influenza fortemente la percezione soggettiva della qualità di vita in Svizzera. Secondo un'inchiesta realizzata nel 2011 dall'Ufficio federale di statistica (UST), i più sfavoriti lamentano ad esempio più problemi di salute rispetto ai più benestanti. (...)

Piano ravvicinato di un orologio dall'intricato ed elegante meccanismo.

L’economia ginevrina dà prova di tenacia

(26.12.2012) Ginevra dovrebbe mantenere una crescita positiva nel 2013. La Banca cantonale ginevrina (BCGE) stima che il cantone dovrebbe far registrare un incremento del PIL dell'1,7% nel 2013, contro l'1,3% del 2012 e il 2,5% del 2010. (...)

Affettati e pezzi di carne diversi posati su di un tavolo in legno con spezie e aromi.

Considerevole crescita delle esportazioni di carne

(19.12.2012) Le esportazioni svizzere dei carne hanno avuto un vero e proprio boom da una decina di anni a questa parte. Nel 2011, 26'585 tonnellate di carne sono state inviate all'estero, ovvero 14 volte la quantità esportata nel 2000, come indica l'Amministrazione federale delle dogane (AFD). (...)

Lampadina disegnata in blu su fondo nero con al centro una piccola immagine tridimensionale del mondo.

Le imprese investono nell’innovazione malgrado la crisi

(19.12.2012) Le domande di titoli di proprietà intellettuale mostrano una vitalità ritrovata. Il numero di depositi mondiali di domande di brevetto ha avuto una crescita del 7% nel 2011, secondo un rapporto dell'Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale (OMPI). (...)

Penna posata sopra ad un formulario amministrativo.

Fine delle dichiarazioni doganali con supporto cartaceo

(19.12.2012) L'Amministrazione federale delle dogane (AFD) prosegue la sua conversione alla cyberamministrazione. Dall'inizio dell'anno 2013, le dichiarazioni in dogana dovranno essere effettuate obbligatoriamente tramite sistemi elettronici. (...)

Piano ravvicinato di una tastiera di computer con un tasto che reca la scritta news.

Internet assicura la crescita del settore dei media

(12.12.2012) L'industria del digitale dovrebbe trascinare la crescita nel settore svizzero dei media e dell'intrattenimento nei prossimi anni. Secondo lo studio PwC Suisse, il peso di questo settore passerà da CHF 12,6 miliardi a CHF 14,1 miliardi nel 2016. (...)

Due omini giocattolo in giacca e cravatta posati su di un documento con un grafico.

Debole aumento del PIL nel 2013

(12.12.2012) Non splendente, ma nettamente più favorevole rispetto alla maggior parte dei paesi della zona euro: è in questi termini che economiesuisse descrive la situazione dell'economia nazionale. L'organizzazione centrale conta su di una crescita dello 0,6% nel 2013. (...)

Mano in procinto di suonare la campanella di una reception.

Aumento dei pernottamenti nel settore alberghiero in ottobre

(12.12.2012) Il settore alberghiero svizzero ha registrato un aumento dei pernottamenti nel mese di ottobre 2012. Sono progredite dell' 1,3% in proporzione annua (+35'000), toccando i 2,6 milioni, secondo l'Uffficio federale di statistica (UST). (...)

Grafico a barre crescente disegnato in bianco su di un vetro da una mano vista in trasparenza da dietro.

L’economia svizzera dovrebbe riprendersi nel 2013

(05.12.2012) La crescita svizzera è stata rallentata nel 2012 a causa della debolezza delle esportazioni. Dovrebbe comunque riprendersi progressivamente nel 2013 grazie a nuovi sbocchi esterni, secondo l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE). (...)

Documenti con grafici e tabelle di cifre su cui sono appoggiati un paio di occhiali, una penna e delle banconote di franchi svizzeri.

Anno difficile per le imprese famigliari

(05.12.2012) Le imprese famigliari svizzere hanno dovuto far fronte nel 2012 ad importanti sfide legate alla robustezza del franco ed anche ad un incremento della concorrenza sui prezzi. Secondo PricewaterhouseCoopers (PwC), il 26% di queste ha fatto segnare una diminuzione della propria cifra d'affari. (...)

Uomo di spalle seduto di fronte a tre persone che lo ascoltano.

Miglioramento dell’impiego al terzo trimestre

(05.12.2012) Malgrado prospettive congiunturali tendenzialmente incerte, il mercato del lavoro ha mostrato una crescita sostenuta al terzo trimestre 2012. Secondo l'Ufficio federale di statistica (UST), il numero di posti di lavoro è aumentato dell'1,9% in un anno, andando a raggiungere i 4,122 milioni. (...)

Bicchieri di birra con diverse tonalità di colore disposti in fila e ripresi in scorcio.

Incremento del consumo di birra straniera

(28.11.2012) Sempre più svizzeri sembrano consumare birra proveniente dall'estero. Secondo l'Associazione svizzera dei birrai (ASB), le importazioni di birra sono aumentate del 4,1% in un anno, mentre la produzione indigena è diminuita dello 0,3%. (...)

Due uomini e due donne in abiti da ufficio disposti l'uno accanto all'altro ripresi in scorcio.

Gli svizzeri mediamente soddisfatti dei loro superiori

(28.11.2012) Le imprese svizzere dovranno adattare il loro stile dirigenziale per integrare e mantenere nuovi talenti. Un sondaggio di Kelly Services indica che soltanto il 38% degli impiegati è soddisfatto del management all'interno della propria impresa. (...)

Piano ravvicinato di un curriculum vitae su cui è appoggiata una penna.

Gli accordi bilaterali, pilastro dell’economia svizzera

(28.11.2012) Tre organizzazioni mantello svizzere si dicono molto soddisfatte dei cambiamenti generati dall'entrata in vigore degli accordi bilaterali con l'Unione europea nel 2002. Secondo loro, la libera circolazione delle persone permette alla Svizzera di restare competitiva. (...)

Scorcio cittadino con strada, pensilina per mezzi pubblici, tram, edifici, piante, un ciclista e un pedone.

Comuni e PMI uniscono le forze per rivitalizzare i centri città

(21.11.2012) Per evitare che le imprese non siano ubicate soltanto nelle periferie urbane e per rivitalizzare i centri delle località, l'Unione svizzera delle arti e mestieri (usam) lancia un'iniziativa in collaborazione con l'Associazione dei comuni svizzeri (ACS). (...)

Ultima modifica 11.10.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2012.html