Le prospettive di impiego per il 2° trimestre sono poco favorevoli

Lunga fila di sedie in una sala d'aspetto con un solo uomo seduto.

(23.03.2011) Le previsioni di nuove assunzioni nelle imprese svizzere per il 2° trimestre non sono favorevoli. Secondo un recente studio di Manpower, la maggior parte dei 753 datori di lavoro interpellati (87%) non prevede evoluzioni, mentre il 3% prevede un calo e soltanto il 6% un aumento.

Si assiste ad una diminuzione di 1 punto rispetto al 1° trimestre 2011 e di 2 punti su scala annuale. "Questi risultati rilfettono le incertezze con le quali sono confrontati gli impiegati: se il mercato interno svizzero è in crescita, il franco forte penalizza le imprese esportatrici", indica Urs Schüpbach, direttore generale di Manpower in Svizzera.

Le prospettive sono tuttavia differenti a seconda delle regioni. Zurigo mostra il risultato più elevato (+8%), seguita dalla regione del Lemano (+1%), mentre il Ticino fa registrare le intenzioni di assunzione più pessimiste (-4%) e la diminuzione più forte rispetto al trimestre precedente. Per quanto concerne le regioni del nord-est e della Svizzera centrale, i risultati sono neutri.

Per quanto riguarda i settori di attività, le intenzioni di assunzione sono molto favorevoli nel settore delle Attività finanziarie, assicurazioni, immobiliare e servizi alle imprese (+7%), seguito dal settore Trasporti, depositi e comunicazione (+3%). Al contrario, le prospettive più negative sono quelle del settore della Costruzione (-4%) e in quello dei Servizi pubblici e sociali.

Le prospettive per la regione EMEA sono invece rassicuranti, con 15 paesi sui 21 sondati che mostrano prospettive di assunzione positive per il prossimo trimestre. La Turchia presenta i risultati più elevati e la Grecia le previsioni più sfavorevoli. Il Belgio, con +12%, fa registrare i migliori risultati dalla nascita dell'inchiesta.

Su scala mondiale, 33 dei 39 paesi e territori sondati, indicano previsioni di assunzione positive per il 2° trimestre 2011. I 6 risultati negativi provengono tutti dalla regione EMEA.


Informazione

Ultima modifica 08.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2011/prospettive-impiego-2-trimestre-poco-favorevoli.html