Prospettive di assunzione limitate in luglio

Fila di persone in scorcio, in abiti da ufficio con auricolari da centralinista.

(10.08.2011) Il mercato del lavoro in Svizzera ha mostrato segni di rallentamento nel corso del mese di luglio. L'indicatore dell'impiego dell'istituto di ricerche congiunturali (KOF) è sceso di 2,6 punti rispetto al mese di maggio, stabilendosi a 5,2 punti. Tuttavia, il livello positivo dell'indicatore permette di sperare in una nuova progressione dell'occupazione per il prossimo trimestre.

Le prospettive di assunzione - una dei due componenti dell'indicatore - ha subito una diminuzione piuttosto significativa nel mese di luglio rispetto al mese precedente. L'indicatore dell'impiego è sceso o ha stagnato nell'insieme dei settori economici, fatta eccezione per il settore delle assicurazioni. Queste ultime dovrebbero ormai ricominciare ad assumere nuovi dipendenti.

Al contrario, il KOF prevede una diminuzione dei posti di lavoro nel settore alberghiero. Nell'industria, l'edilizia ed il commercio al dettaglio, la situazione dovrebbe rimanere stabile.

Negli uffici di consulenza, di finanza, i servizi ed il commercio all'ingrosso, l'indicatore dell'impiego suggerisce un aumento degli effettivi. Le imprese dei servizi faranno registrare l'aumento più forte del numero di assunzioni.


Informazione

Ultima modifica 08.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2011/prospettive-assunzione-limitate-luglio.html