Leggera diminuzione del turismo svizzero nel maggio 2011

Receptionist dietro al bancone di un hotel con un carrello carico di valigie al suo fianco.

(20.07.2011) Il settore alberghiero svizzero ha fatto registrare dei risultati leggermente in calo nel mese di maggio 2011. Secondo l'Ufficio federale di statistica (UST), il numero di pernottamenti è diminuito dello 0,6% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, raggiungendo 2,5 milioni.

Questa diminuzione potrebbe essere dovuta ad un calendario festivo sfavorevole, in quanto l'Ascensione e la Pentecoste sono cadute in giungo e non in maggio come nel 2010. Il numero cumulato dei pernottamenti da gennaio a maggio 2011 è diminuito dello 0,9% rispetto allo stesso periodo del 2010.

Nel maggio 2011, gli ospiti straneri hanno totalizzato 1,5 milioni di pernottamenti, che corrispondono ad un aumento dell'1,9%. Il calo della domanda interna controbilancia tuttavia questa progressione. Infatti, i turisti svizzeri hanno generato soltanto un milione di pernottamenti, ovvero un calo del 4,1%.

Gli ospiti del continente europeo accusano una diminuzione di 62'000 pernottamenti, ovvero il 6,2% in meno. Quelli provenienti dalla Germania fanno registrare la flessione più marcata del numero di pernottamenti (-49'000, -12%). Seguono i visitatori provenienti dall'Olanda (-14'000, -23%), dalla Francia (-5'600, -5,9%), dal Belgio (-2'500, -10%) e dall'Italia (-1'300, -2%). Al contrario, il settore alberghiero svizzero ha incrementato il numero di turisti venuti dalla Russia (+6'500, +22%) e dal Regno Unito (+2'700, +2,4%).

L'Asia mostra un forte aumento del 28% (+68'000). L'America ha un incremento del 9,3% soltanto, con 17'000 pernottamenti. L'Oceania e l'Africa fanno registrare progressioni rispettive di 2'500 pernottamenti ciascuna (+11%).

A livello svizzero, solo 5 regioni totalizzano aumenti nel mese di maggio 2011. I Grigioni si rivelano il cantone più trascurato dai turisti, con un calo di 36'000 soggiorni (-23%). Le regioni di Zurigo (+51'000, +11%) e di Ginevra (+15'000, +6%) fanno invece registrare gli aumenti più cospicui.


Informazione

Ultima modifica 08.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2011/leggera-diminuzione-turismo-svizzero-maggio-2011.html