Leggera diminuzione dei prezzi al mese di ottobre

In un negozio di abbigliamento una giovane donna guarda degli abiti mentre un giovane uomo osserva il suo telefonino.

(16.11.2011) L'indice svizzero dei prezzi al consumo è diminuito dello 0,1% nel mese di ottobre 2011, rispetto al mese precedente, a 99,6 punti (il mese di dicembre 2010 corrisponde a 100 punti), secondo l'Ufficio federale di statistica (UST). Su un anno, la diminuzione è nuovamente dello 0,1%, contro un aumento dello 0,5% nel settembre 2011.

Nell'ottobre 2011, gli indici dei gruppi dei trasporti (-1,1%) così come di mobili, articoli e servizi per la casa (-0,1%) hanno mostrato le flessioni maggiori. Nel gruppo trasporti, le tariffe delle autovetture nuove (-5,0%) e d'occasione (-2,8%) sono diminuite, mentre quelle della benzina (+1,2%), del diesel (+1,7%) e dei trasporti aerei (+1,8%) sono aumentati.

Gli aumenti più forti dei prezzi sono stati registrati nei gruppi delle bevande alcoliche e tabacchi (+4%), così come quelli dell'abbigliamento e delle calzature (+2,7%). L'indice delle bevande alcoliche e del tabacco è salito a causa della diminuzione delle offerte promozionali di vino e di birra rispetto ai mesi precedenti. L'incremento dei prezzi nell'abbigliamento e calzature è invece imputabile, secondo l'UST, all'arrivo delle collezioni invernali.

Per quanto concerne la provenienza, i prezzi dei beni e servizi indigeni sono scesi in media dello 0,1% nell'ottobre 2011, rispetto al mese precedente, e sono cresciuti dello 0,5% su scala annuale. Quelli dei beni e servizi d'importazione sono rimasti stabili nel mese di ottobre, ma hanno mostrato una flessione dell'1,9% rispetto ad ottobre 2010.


Informazione

Ultima modifica 09.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2011/leggera-diminuzione-prezzi-mese-ottobre.html