La ripresa prosegue per le PMI

Sulla sinistra donna seduta di spalle con il viso girato verso destra e davanti a lei un computer, nel contesto di uno spazio lavorativo.

(30.03.2011) Le società svizzere si aspettano un leggero rallentamento della crescita per il trimestre in corso, nonostante la situazione vari fortemente a dipendenza della grandezza e del settore d'attività delle imprese. È quanto rivela l'ultimo barometro UBS delle PMI. La tendenza generale resta tuttavia molto favorevole.

Tutte le PMI prevedono un'evoluzione positiva del clima degli affari per questo trimestre, come confermano i risultati positivi ottenuti nel 4° trimestre 2010. I prezzi di vendita, gli utili ed i cash-flow delle imprese svizzere hanno potuto essere stabilizzati lo scorso trimestre, mentre i tassi di occupazione ed i fatturati sono stati superiori su scala annuale.

È nel settore dell'industria che le PMI hanno riscontrato maggiori difficoltà con i prezzi di vendita che sono abbondantemente diminuiti al 4° trimestre 2010. Nel settore dei servizi, al contrario, i fatturati, gli utili ed i cash-flow delle PMI sono aumentati. I risultati fatti registrare dalle PMI in questo settore restano tuttavia meno buoni rispetto a quelli delle imprese con più di 250 persone attive.

Nel settore turistico, il fatturato delle PMI si è stabilizzato lo scorso trimestre. Si prevede, contrariamente alle grandi imprese, un' ulteriore crescita per il trimestre in corso. Per quanto concerne i cash-flow e gli utili, le PMI hanno ottenuto risultati migliori rispetto alle imprese con più di 250 impiegati.

Contro ogni aspettativa, le PMI dell'edilizia hanno superato la recessione meglio delle grandi imprese. I loro fatturati sono aumentati in maniere significativa al 4° trimestre 2010. L'inchiesta dimostra infine che le cifre d'affari delle PMI del commercio al dettaglio erano in crescita lo scorso trimestre, così come il tasso di occupazione, mentre i prezzi di vendita sono diminuiti e si prevede un deterioramento degli utili e dei cash-flow per questo trimestre. Il calo dovrebbe toccare solo in minima parte le PMI.


Informazione

Ultima modifica 08.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2011/la-ripresa-prosegue-per-le-pmi.html