Le imprese e le sfide della rivoluzione digitale

Schermo e tastiera di computer da tavolo su sfondo bianco.

(02.11.2011) Nel 2012, le spese informatiche delle imprese dovrebbero aumentare del 3,9% su scala mondiale, andando a raggiungere USD 2'700 miliardi, secondo Gartner. Nonostante questo aumento sia meno elevato rispetto a quello rilevato per il 2011 (+5,9%), l'analista sottolinea come gli investimenti nell'informatica proseguano malgrado la fragilità della congiuntura mondiale. Infatti, due terzi dei CEO del pianeta reputano che l'informatica contribuirà in maniera più efficace alla crescita delle loro società durante i prossimi 10 anni, rispetto ai decenni precedenti.

Per Gartner, l'economia sta fronteggiando un cambiamento di paradigma digitale caratterizzato da 4 elementi maggiori: i servizi cloud, i social network, internet mobile e l'esplosione dell'accesso all'informazione. La combinazione di queste componenti renderà l'architettura informatica degli ultimi 20 anni obsoleta.

Nel 2010 il cloud rappresentava il 3% dei costi totali delle compagnie per l'informatica a livello mondiale. D'ora in avanti, le spese per questo tipo di servizi aumenteranno 5 volte più velocemente che nel resto del settore nel corso dei prossimi 4 anni, ovvero del 19% in più per anno fino al 2015, prevede l'analista. Parallelamente, Gartner consiglia alle imprese di integrare immediatamente i social network nelle proprie attività, dato che 1,2 miliardi di individui vi sono oggi attivi.

Per quanto concerne l'accesso all'informazione, l'incremento della quantità di dati disponibili comporterà una rifusione dei sistemi di gestione delle compagnie, i quali diventeranno più complessi e meno centralizzati. Infine, si dovrà passare all'internet mobile, che ha ormai già soppiantato le periferiche fisse. Entro il 2016, saranno venduti quasi 900 milioni di tablet nel mondo intero, contro i 20 milioni del 2010. Di conseguenza, Gartner prevede che entro il 2014 il 60% delle imprese attive su internet avrà introdotto dei negozi di applicazioni private.


Informazione

Ultima modifica 09.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2011/imprese-sfide-rivoluzione-digitale.html