Il mercato svizzero del lavoro resta stabile

Un uomo e una donna in abiti da ufficio si stringono la mano davanti ad un'ampia vetrata.

(02.02.2011) Il mercato del lavoro si è mostrato estremamente stabile al 4° trimestre 2010. Secondo l'Adecco Swiss Job Index, i nuovi indici permettono di intravedere una tendenza positiva nella Svizzera centrale e nel nord ovest, mentre le imprese della zona Mittelland hanno fatto registrare una domanda di personale meno importante.

Alla fine di dicembre, la domanda di personale ha fatto segnare praticamente lo stesso livello di settembre (+1%). Rispetto allo scorso anno, l'offerta di posti di lavoro è in aumento del 31% sull'insieme del territorio. Un balzo che nel frattempo si è stabilizzato pienamente.

Le evoluzioni in seno alle regioni linguistiche si sono quasi equiparate. Nei cantoni latini la cifra totale dei posti pubblicati ha praticamente recuperato il livello dell'alta congiuntura del marzo 2008. Nella Svizzera tedesca, l'offerta di posti di lavoro si situa invece ancora del 17% al di sotto del valore di marzo 2008.

Per quanto concerne le grandi regioni, la Svizzera centrale ed il nord ovest della Svizzera hanno fatto registrare gli aumenti più importanti rispetto ai trimestri precedenti. La regione dei Zurigo, la regione del Lemano e la Svizzera orientale si sono rivelate molto stabili, mentre lo spazio Mittellland è la sola regione che ha subito un leggero rallentamento.

Il rapporto dell'Adecco sottolinea che senza le influenze stagionali notoriamente sfavorevoli alla fine dell'anno, l'evoluzione sarebbe probabilmente stata ancor più positiva. Infatti, le prospettive sul mercato del lavoro per il nuovo anno non si annunciano troppo buie.

Il volume dei posti pubblicati sui siti internet delle imprese (principale canale di diffusione degli annunci di posti vacanti) è rimasto pressoché invariato alla fine del 2010. I portali dell'occupazione on line sono aumentati del 6%, mentre il numero di posti pubblicati dalla stampa è diminuito del 12% rispetto al trimestre precedete.


Informazione

Ultima modifica 07.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2011/il-mercato-svizzero-del-lavoro-resta-stabile.html