Inizio navigazione principale

Fine navigazione principale


Inizio area contenuto

Inizio navigatore

  • Pagina iniziale

Fine navigatore



Attenzione agli squali del credito

Di fronte a serie difficoltà finanziarie alcuni imprenditori si lasciano tentare anche da dubbie offerte di credito trovate tra le inserzioni sul giornale o su Internet. L'esperienza insegna che questo tipo di intermediari di crediti non portano quasi mai a risultati di successo.

Gli intermediari si presentano spesso come persone di contatto di investitori attivi all'estero. Come requisito per ottenere il credito promesso bisogna innanzitutto prestare un pagamento anticipato per l'apertura di una succursale nel paese in questione. Oltre a ciò, spesso viene richiesta anche la stipula di un'assicurazione sulla vita. Tuttavia, una volta provveduto a soddisfare questi requisiti non succede nulla: il venture capital promesso non arriva mai ed è quasi impossibile verificare se la succursale sia stata costituita o meno.

Una serie di criteri e caratteristiche possono aiutare a distinguere i fornitori di capitale seri da quelli fasulli e a riconoscere quando dovrebbe suonare il campanello d'allarme.

È richiesta cautela quando

  • l'intermediario non può indicare alcun certificato di successo concreto
  • l'intermediario non dispone di alcuna iscrizione nel registro di commercio
  • l'intermediario è raggiungibile raramente o solo sul cellulare
  • sull'intermediario pendono procedure di esecuzione
  • l'intermediario ha già dovuto annunciare il fallimento
  • l'intermediario svolge da poco tempo la sua attività
  • l'intermediario non fornisce informazioni vincolanti circa la provenienza del finanziamento
  • l'intermediario non può confutare in maniera credibile dubbi legati al riciclaggio di denaro
  • l'intermediario non intende fissare gli impegni di prestazione e di scadenza
  • l'intermediario non è in grado di interpretare il businessplan in maniera competente
  • gli interessi del credito e l'ammortamento sono troppo bassi
  • l'intermediario richiede o offre denaro in contanti anziché effettuare un versamento bancario
  • l'intermediario propone un modello di finanziamento complicato
Ritorna alla rubrica ???

Fine area contenuto


Newsletter

Quali sono i temi importanti per le PMI?
Ordina la nostra Newsletter!