Portale PMI

Inizio selezione lingua

Inizio area contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Creare un’impresa da cittadino straniero

Sempre più imprenditori stranieri desiderano mettersi in proprio in Svizzera.


Nell'ammissione di manodopera straniera la Svizzera adotta un sistema duale: i cittadini dei Paesi dell'Unione europea e dell'AELS beneficiano dell'Accordo sulla libera circolazione delle persone.

Quelli provenienti dagli altri Paesi, i cosiddetti Paesi terzi, sottostanno a delle restrizioni e solo il personale qualificato ha diritto ad essere ammesso in Svizzera.

Cittadini provenienti da Paesi UE/AELS

Tutti i cittadini dei Paesi dell'UE e dell'AELS (con la sola attuale eccezione di Romania e Bulgaria) hanno in linea di massima il diritto di vivere e lavorare liberamente in Svizzera. In altre parole, essi possono anche mettersi in proprio.

Ulteriori informazioni:

Cittadini provenienti da Paesi terzi

Gli imprenditori provenienti da Paesi terzi - quindi né dell'UE né dell'AELS - che desiderano esercitare una professione indipendente devono soddisfare i presupposti concernenti il mercato del lavoro. Le basi legislative sono regolamentate dalla Legge federale sugli stranieri (LStr), dall'Ordinanza sull'ammissione, il soggiorno e l'attività lucrativa (OASA) nonché dalle direttive sulla LStr e sulla OASA.

Ulteriori informazioni:

Frontalieri

I frontalieri provenienti da Paesi dell'UE e dell'AELS possono costituire un'impresa in Svizzera ed esercitare un'attività lucrativa indipendente. Essi sottostanno alle stesse condizioni dei cittadini dell'UE e dell'AELS.

I cittadini appartenenti a Stati terzi viene invece concesso un permesso per frontalieri unicamente se fruiscono di un diritto di soggiorno duraturo in uno Stato limitrofo e se il loro luogo di residenza si trova da almeno 6 mesi nella vicina zona di frontiera. Secondo l'Accordo di libera circolazione delle persone, i frontalieri sono tenuti al rientro settimanale nel loro luogo di residenza all'estero.

Ulteriori informazioni:

Fine area contenuto


Newsletter

Quali sono i temi importanti per le PMI?
Ordina la nostra Newsletter!

Link sul tema

Download

Tipo: PDF

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR). Solo in francese e tedesco.
03.12.2013 | 2971 kb | PDF


Portale PMI
Contatto | Basi legali