Inizio area contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



2010



Articolo 1 - 10 da 12


I veterani che lanciano la loro società riescono meglio dei giovani. Possiedono infatti esperienza, una rete solida, dei capitali e non hanno oneri familiari a carico.

La Svizzera soffre di una penuria di ingegneri. Una tendenza pesante che penalizza le PMI industriali. Ecco il perché.

In periodi di crisi, i datori di lavoro si mostrano sempre più intrusivi, rischiando di violare la privacy dei candidati. Questi non osano mentire, quando ne avrebbero teoricamente il diritto.

Numerosi quadri non vogliono più responsabilità. Preferiscono rinunciare alla carriera piuttosto che accumulare stress. Una tendenza che va progredendo.

Per varcare un traguardo professionale, il certificato MBA è il più frequente. Ma non necessariamente il più utile: in Svizzera esistono numerosi altri corsi per formarsi lavorando. Eccone una panoramica.

Bisognerebbe aderire ad un consorzio, scegliere un grande gruppo assicurativo, o costituire la propria istituzione di previdenza? A partire da una certa grandezza, la scelta può influire in modo considerevole sui costi.

Padroneggiando la tecnologia, gli informatici detengono un accesso privilegiato a dati delicati, confidenziali, e talvolta privati. E la conseguenza è spesso un regolare abuso da parte loro.

Un quarto degli incidenti professionali in Svizzera sono legati al consumo di alcool. Un argomento sensibile in seno alle imprese, le quali riconoscono il problema e cominciano a reagire.

Malgrado la crisi e la disoccupazione, numerose imprese dovranno far fronte ad una penuria di personale negli anni a venire, in particolare nei settori della sanità e dell’ingegneria.

I giovani sono sempre meno interessati a portare avanti l’impresa di famiglia. Con migliaia di proprietari di PMI sul punto di andare in pensione, questa situazione potrebbe avere conseguenze importanti sull’economia svizzera.



Articolo 1 - 10 da 12


Fine area contenuto


Newsletter

Quali sono i temi importanti per le PMI?
Ordina la nostra Newsletter!