Inizio area contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



2008



Articolo 21 - 30 da 155


La congiuntura economica svizzera ha continuato ad indebolirsi nel terzo trimestre. I settori più toccati sono l'industria d'esportazione, l'edilizia, la grande distribuzione e le banche. È quanto risulta dall'ultima grande inchiesta del centro di ricerche congiunturali (KOF) di Zurigo, condotta presso diverse imprese elvetiche all'inizio del mese di ottobre. In totale sono stati inviati 11'000 questionari con un tasso di risposta del 60%. (...)

Un lavoratore svizzero su due desidera continuare a lavorare dopo il raggiungimento dell'età pensionabile, ma solo il 22% pensa di ritrovare un impiego. È quanto rivela un sondaggio realizzato dall'agenzia di collocamento Kelly services presso 115'000 persone in 33 diversi paesi, fra cui 2'100 in Svizzera. Il motivo principale sta nel voler rimanere attivi. (...)

Il numero delle donne attive professionalmente è fortemente aumentato nel corso degli ultimi venti anni. È quanto messo in risalto da un opuscolo intitolato "Verso l'uguaglianza tra donna e uomo", pubblicata dall'Ufficio federale di statistica (UST) in comune con l'Ufficio federale per l'uguaglianza fra donna e uomo (UFU). (...)

L'effettuare rapporti in materia di ambiente, d'impatto sociale e di governance è sempre più praticato dalle grandi imprese mondiali. È quanto rivela un vasto studio della società di audit e di consulenza KPMG. In Svizzera, differenze importanti persistono tra le grandi ditte e le PMI. (...)

"L'economia svizzera entrerà in recessione verso il primo trimestre del 2009 e terminerà l'anno con una crescita di -0,6%". Questa è la previsione formulata dall'Istituto Créa di macroeconomia applicata dell'Università di Losanna (UNIL). " A livello internazionale, i segni di un marcato rallentamento congiunturale si moltiplicano ovunque", riassume l'istituto congiunturale in un comunicato. (...)

Dal terzo trimestre di quest'anno le PMI svizzere devono far fronte al rallentamento della congiuntura. Secondo l'ultimo barometro trimestrale dell'UBS, queste potrebbero vedere il loro reddito flettersi ulteriormente nei prossimi mesi. La fiducia resta tuttavia opportuna: il 10% delle società interpellate dalla banca prevede di creare dei posti di lavoro entro la fine dell'anno. (...)

Gli svizzeri non si preoccupano troppo delle conseguenze della crisi finanziaria, ma dicono di voler vivere in modo più parsimonioso nei prossimi mesi. È quanto risulta da un sondaggio effettuato dall'Istituto Link per conto del giornale gratuito "ch". L'inchiesta è stata condotta tra 1026 persone tra il 6 e l'11 ottobre 2008, ovvero prima dell'annuncio del piano d'aiuto statale in favore dell'UBS. (...)

Gli strumenti informatici di gestione integrati, più comunemente chiamati ERP (Enterprise Resource Planning) restano poco usati nelle PMI elvetiche. Almeno secondo un recente studio dell'Alta Scuola di Gestione di Ginevra (HEG). In Svizzera la proporzione delle PMI che utilizzano questo tipo di programma si situa tra il 17% ed il 19%, indipendentemente dalla regione linguistica. (...)

Tra il 1990 ed il 2005, la maggior parte dei paesi industrializzati ha vissuto un aumento delle disparità nei guadagni, indica l'Ufficio internazionale del lavoro (UIL) nel suo ultimo rapporto sul lavoro nel mondo. Con la mondializzazione finanziaria, la differenza salariale tra il 10% degli impiegati meglio pagati e il 10% degli impiegati peggio pagati è aumentato nel 70% dei paesi per i quali vi sono dei dati. In Svizzera, tuttavia, le disparità sono rimaste piuttosto costanti nel corso dello stesso periodo, come pure in Germania, Francia e Danimarca. (...)

Il livello del commercio esterno svizzero è rimasto elevato durante i primi 9 mesi dell'anno. Il settore orologiero, in particolare, se la cava egregiamente. In totale, la bilancia commerciale del paese presenta un eccedente accumulato di 15,04 miliardi di CHF, più elevato che l'eccedente di 13,95 miliardi di CHF registrato per tutto lo scorso anno. (...)



Articolo 21 - 30 da 155


Fine area contenuto


Newsletter

Quali sono i temi importanti per le PMI?
Ordina la nostra Newsletter!