Inizio area contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Aumento del numero di apprendisti nel 2006

Aumento del numero di apprendisti nel 2006
Lo scorso anno 75.600 giovani svizzeri sono entrati in un settore professionale, con un conseguente rialzo del 2% rispetto all’anno precedente. Secondo l’Ufficio federale di statistica (UFS) il loro numero totale si eleva ormai a 205.000.

Agli apprendisti si aggiungono anche quasi 17.000 giovani in formazione transitoria, che si tratti del decimo anno di scuola, della preparazione ad un mestiere o di una formazione di breve durata.

Il numero di nuovi posti d’apprendistato è essenzialmente aumentato nei settori “meccanica e lavoro” (+7%), “industria grafica” (+5%) ed “alberghiero e ristorazione” (+3%). Nelle professioni commerciali l’OFS constata una leggera progressione delle entrate nel 2006 (+2%), dopo una discesa continua durante i dieci anni precedenti.

Le formazioni scelte dalle ragazze continuano a differenziarsi da quelle scelte dai ragazzi. Queste privilegiano infatti rami come la vendita, le cure mediche e le cure di bellezza. I ragazzi preferiscono invece l’industria dei metalli e delle macchine o l’edilizia.

L’UFS sottolinea come dall’entrata in vigore nel 2004 della nuova legge sulla formazione professionale, le nuove formazioni come impiegato/a del commercio al dettaglio o assistente socio-educativo/a sono già molto sollecitate.

Altro dato interessante, il numero di diplomati in formazione professionale è anch’esso in costante aumento. Così, 58.500 apprendisti hanno ultimato la loro formazione con successo in ogni tipo di formazione professionale lo scorso anno.

Al contrario, il numero di certificati di maturità professionale consegnati l’anno scorso è diminuito dell’1% rispetto al 2005. Questo si situa omai di poco al di sotto delle 10.000 unità. Il numero di certificati è rimasto costante nell’orientamento commerciale ma, contrariamente alle previsioni, è diminuito di circa il 9% nel settore della tecnica.
Ritorna alla rubrica 2007

Ultimo aggiornamento: 11.04.2007

Fine area contenuto


Newsletter

Quali sono i temi importanti per le PMI?
Ordina la nostra Newsletter!